Arcese ottiene in Spagna il rinnovo delle certificazioni Qualità, Ambiente e Sicurezza

Proseguono le attività del Gruppo nonostante il periodo di emergenza sanitaria: non solo operatività, ma anche nuovi importanti traguardi

La società del Gruppo Arcese in Spagna ha recentemente ottenuto il rinnovo delle certificazioni Qualità, Ambiente e Sicurezza (ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015, ISO 45001:2018) eseguite dall’Ente di Certificazione spagnolo Aenor.

Oltre al rinnovo è stato effettuato l’adeguamento dalla vecchia norma OHSAS 18001 alla nuova norma ISO 45001. Un certificato che accredita le buone pratiche nel campo della sicurezza sul lavoro oltre che della prevenzione, elementi che, in tempi ancora difficili e incerti come quello attuale, diventano vitali per ogni azienda. Il rinnovo della certificazione ISO 45001 consente inoltre ad Arcese España di far fronte al meglio alle sfide poste dall’emergenza sanitaria e di implementare con agilità tutte le misure necessarie per contenere la diffusione del virus negli ambienti lavorativi.

Il risultato della verifica è stato oltre modo positivo e al termine dell’analisi ispettiva gli auditor hanno fatto emergere alcuni punti di forza dell’azienda, come la capacità dell’organizzazione nell’adattarsi alla situazione contingente e la volontà dell’azienda ad operare in un’ottica di miglioramento continuo.

“Siamo molto soddisfatti dell’esito positivo ottenuto, da sempre puntiamo ad implementare la massima qualità in ogni processo, operativo e non solo” dichiara Giulio Ricci – Corporate Manager di Arcese España – e conclude: “Il nostro obiettivo è ottenere la soddisfazione dei clienti e rispondere al meglio alle loro aspettative in termini di livello di servizio, sicurezza e sostenibilità.”

Torna al Blog