Arcese potenzia il proprio network intermodale

Si rafforza il network intermodale Arcese con nuovi collegamenti settimanali tra Germania, Benelux, UK e Romania

Arcese ha recentemente ampliato l’offerta del servizio intermodale tra Germania e Romania garantendo collegamenti tra i distretti industriali in Ruhr. Benelux, UK e Scandinavia con quelli in Romania. Il servizio prevede cinque partenze settimanali con tempo di transito di 5-6 giorni per il porta-a-porta e la possibilità di caricare semirimorchi mega da 100 metri cubi e 25 tonnellate.
Il potenziamento di questa tratta risponde alla strategia di sviluppo dei servizi intermodali (strada – ferrovia) del Gruppo Arcese e soprattutto all’esigenza di garantire collegamenti sempre più frequenti tra i paesi dell’Europa Nord Occidentale e Centrale. Sono infatti sempre di più i clienti che scelgono i servizi combinati in quanto soluzione di trasporto affidabile, ma soprattutto eco sostenibile grazie alla riduzione delle emissioni di CO2 fino al 40%.
Da anni Arcese sviluppa infatti il trasporto combinato come alternativa ai percorsi su strada attraverso i paesi dell’Europa Nord Occidentale e Centrale. Grazie ad un network consolidato in Europa e un consolidato “know – how” nella gestione dei flussi intermodali, garantiamo servizi puntuali, flessibili e transit time competitivi.

SCARICA IL PDF

Torna al Blog