Spagna e Germania sempre più connessi grazie ai nuovi servizi Arcese

Inaugurati nuovi collegamenti settimanali dalla penisola iberica verso i principali centri industriali in Europa

Arcese lancia nuovi servizi settimanali consolidati che collegano la Spagna con la Germania e il resto dell’Europa, con l’obiettivo di rafforzare le relazioni commerciali tra questi Paesi. Un nuovo collegamento che risponde alla crescita degli scambi tra Spagna e Germania che ha reso questo Paese uno dei principali partner economici della penisola iberica.

Il servizio è rivolto alle aziende che esportano merci dalla Spagna e dal Portogallo verso il nord della Francia, la Germania, nei Paesi del Benelux e nell’Europa orientale, o che importano da questi Paesi e operano principalmente in settori come la distribuzione al dettaglio, il settore automotive e industriale.

Oggi il servizio garantisce 2 partenze settimanali sia a carico completo che groupage, con possibilità di consolidamento presso le filiali di Barcellona, Madrid e Irún e distribuzione su tutto il territorio tedesco a partire dall’hub di destinazione in area Ruhr. L’obiettivo è di aumentare le partenze ad almeno 3 settimanali entro l’inizio del 2021.
Grazie a solide collaborazioni con partner locali, la nuova linea assicura tempi di transito rapidi e competitivi per tutta la Germania e un servizio affidabile, oltre che la consolidata conoscenza ed esperienza nel settore del nostro team di professionisti.

Il servizio risponde alla nostra strategia di ampliamento del portafoglio servizi offerto ai nostri Clienti; riteniamo che le attività di import/export registreranno un andamento positivo in Europa” ha dichiarato Jose Luis Iranzo – Country Manager di Arcese España – e ha proseguito: “Grazie a questo nuovo collegamento, siamo in grado di collegare ancora più rapidamente la Spagna con i principali centri industriali nella zona della Ruhr e non solo“.

Torna al Blog